Italiano
submenusubmenu

Gli Chef

Protagonisti delle nostre giornate evento OPEN DAY sul punto vendita

Con loro, imparerai a conoscere i prodotti Lagostina e i loro segreti in cucina.

chef



image

Giorgio Giambelli

Cucina da sempre, nonna cuoca  di professione, mamma molto attenta a reggere il confronto, papà abituato a mangiare bene e due sorelle golose ed affamate. Tutto ciò gli ha trasmesso l'importanza di saper cucinare bene e l’idea che la cucina debba essere insegnata anche ai bambini.

Ogni giorno nel mondo della cucina conosce persone, ricette e prodotti che gli svelano nuovi mondi, è un po' come fare il giro d’Italia e talvolta del mondo. Si definisce “un sognatore in un sogno avverato, un cuoco in una magica avventura”.

image

Paola Cattabriga

Sin da quando era bambina si divertiva ai fornelli sotto l'occhio vigile e didattico di sua nonna Angiolina, cuoca per passione prima e di professione dopo. La cucina è rimasta il caposaldo di tutta la sua vita, la preparazione di un buon piatto è sempre stato un momento di relax, di ricordo della sua infanzia, il suo " buen retiro ". Dopo le collaborazioni giovanili nelle cucine dei ristoranti di suo padre e i corsi di alta cucina frequentati in tutto il mondo, questa è diventata la sua strada.

image

Antonello Migliore

Consapevole sin da piccolo che un uomo nella vita deve inseguire un grande sogno, individua il suo nella cucina; comincia così ad inseguire la sua grande passione preferendo ai giochi tipici dei bambini, pasticciare in cucina di mamma, ammirandola mentre impasta, cucina e prepara le sue conserve per l'inverno.

Nella sua villetta, completa di due grandi giardini dove si trovano decine di erbe aromatiche diverse, ha creato nel tempo un piccolo laboratorio dove studia nuovi piatti e dove fa preparazioni per gli eventi. Attualmente Executive Chef del Gambero Rosso dice: “non esistono guide gastronomiche che sostituiranno i “grazie chef” dei miei allievi ogni giorno”.

image

Lucia Mazzullo

La cucina è passione, è qualcosa che ti scorre nelle vene. Da madre sarda, padre siciliano e nonno di amatrice cosa poteva diventare?

Ha studiato chimica pensando di insegnare o lavorare in qualche laboratorio, adesso insegna cucina alle Città del Gusto di Catania e Palermo. Viaggia spesso e questo le dà continui stimoli in quella che è la sua personale ricerca del gusto. Dice un proverbio siciliano “gli attrezzi fanno il maestro” e lei sceglie sempre il meglio.