Italiano

Vellutata di ceci al pomodoro

Primo

tempopronto in: 45 min

difficoltà:difficolta


SCARICA A TUTTO VAPOREapp

appstore  |  googleplay
L'applicazione gratuita di Lagostina con oltre 100 ricette per cucinare con la pentola a pressione.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

60 g di ceci secchi

1 pizzico di bicarbonato

2 ecodosi d’acqua

2 pomodori ramati

1 rametto di rosmarino

1 cucchiaino d’olio extravergine d’oliva

1 cucchiaino di parmigiano reggiano grattugiato

PREPARAZIONE

Lasciate i ceci in ammollo in acqua fredda con un pizzico di bicarbonato per una notte, in modo che i legumi si reidratino meglio. Scolateli, sciacquateli e disponeteli nella pentola a pressione con il rosmarino ben lavato e 2 ecodosi d’acqua. Chiudete il coperchio e mettete la pentola su un fuoco di media dimensione a fiamma alta. Dal sibilo dimezzate la potenza della fonte di calore e, se avete usato una pentola a 1 pressione, cuocete per 25 minuti. Con la pentola a 2 pressioni impostate la valvola sulla posizione 2 e cuocete per 23 minuti. Togliete dal fuoco, lasciate sfiatare e aprite il coperchio.

Nel frattempo lavate i pomodori e immergeteli per 30 secondi in acqua bollente. Scolateli, spellateli, divideteli in quattro, privateli dei semi, uniteli ai ceci cotti e rimettete la pentola a pressione scoperta sul fuoco per altri 2 o 3 minuti.

Filtrate il brodo ottenuto e tenetelo da parte. Eliminate il rosmarino e passate i ceci al pomodoro. Diluite la purea ottenuta con l’acqua di cottura fino a ottenere la consistenza desiderata. Dividete la vellutata in quattro porzioni. Condite la porzione da servire subito con l’olio e il parmigiano. Conservate in frigorifero fino a 24 ore o in freezer le porzioni rimaste.

Ricetta realizzata da Il Cucchiaio D'Argento 

SCARICA LA RICETTA

ALTRE RICETTE

thumbinfo

Filetto di maiale al latte, salvia e speck

thumbinfo

Calamari ripieni in pentola a pressione

thumbinfo

Cappuccino di zucca e castagne aromatizzato allo zenzero

thumbinfo

Bollito misto

thumbinfo

Minestra di farro alla toscana

thumbinfo

Il primo “risi e bisi”, risottino al passato di piselli

thumbinfo

Tortino di carbonara con asparagi

thumbinfo

Brodo vegetale